Blog

  • Home
  • La stagionalità legata ai tuoi prodotti e servizi

La stagionalità legata ai tuoi prodotti e servizi

La stagionalità legata ai tuoi prodotti e servizi

Una delle maggiori sfide per le aziende che propongono prodotti stagionali è il modo di trovare una soluzione per guadagnare bene anche in bassa stagione.

Molto probabilmente anche tu proponi e vendi alla tua clientela prodotti o servizi che risentono del periodi dell’anno, ma sei convinto che le tue soluzioni non risentano della cosiddetta stagionalità legata ai periodi dell’anno.

E’ praticamente inesistente un prodotto o servizio che non ha stagionalità.

Se ci pensi bene, qualsiasi cosa che anche tu compri ha un suo migliore utilizzo in momenti differenti sia durante l’anno, sia durante addirittura la semplice giornata.

Non stiamo parlando del classico esempio dei gelati e del panettone di capodanno.

Se pensiamo anche banalmente al cibo, cambia sia durante la giornata che durante le stagioni dell’anno.

Persino il colosso di Amazon, segue l’andamento del cambio dei periodi dell’anno sebbene venda di tutto e di più.

Quindi, mi sa che se ci pensi bene, anche quello che offri tu alla tua clientela può essere ottimizzato nella comunicazione e nel marketing.

Non possiamo promozionare i nostri prodotti e servizi tutto l’anno nello stesso modo e con la stessa frequenza.

Ci devono essere dei momenti in cui racconti lo stesso prodotto in modi diversi, sfruttando i cosiddetti “trigger stagionali” cioè quei meccanismi inconsci che fanno unire nella mente delle persone, e quindi anche dei tuoi clienti, lo specifico periodo con il tuo prodotto.

Un metodo molto utilizzato e che funziona molto bene, è di far immaginare al cliente, mentre legge il tuo messaggio pubblicitario, cosa può fare con il tuo prodotto nella vita quotidiana.

Se ci pensi bene è la stessa cosa che vedi ogni volta che passa uno spot televisivo, dove ti fanno vedere e immaginare cosa puoi fare.

Un classico esempio è la pubblicità delle auto, dove non ti fanno vedere com’è fatto il motore, ma ti fanno vedere che dentro stai fresco grazie al condizionatore, che puoi caricare le valige per farti quel viaggio che tanto vuoi fare, che puoi ascoltare in tutta serenità le tue musiche preferite che ci sono sul tuo cellulare, …

Ti fanno vivere un’emozione!

Un’ottimo approfondimento è il libro di Jonah Berger, “Contagioso: Perchè un’idea e un prodotto hanno successo e si diffondono”

Più forte è l’emozione che riesci a trasmettere maggiori sono le tue possibilità rispetto ai tuoi competitor di attirare la tua clientela, anche nei periodi che magari consideri di “magra“.

Quindi per avere subito risultati, puoi semplicemente prendere la pubblicità che hai già fatto in passato, recuperarla, la cambi in base al periodo in cui vuoi pubblicizzare i tuoi prodotti e ripeterla.

Mantenendo contenuti i costi puoi ripeterla almeno per 4 volte l’anno, quante sono le stagioni.

Quando hai preso mano puoi diventare ancora più efficace e adattare la pubblicità per ogni mese dell’anno.

Se ci pensi bene non è difficile, i mesi sono solo 12 e puoi ottenere risultati fin da subito.

L’ultima cosa da tenere a mente, è “repetita iuvant”, cioè il segreto del tuo successo è basato sulla ripetizione (leggi qui la guida).

“Repetita iuvant” … la ripetizione è la chiave del tuo successo